L’evoluzione della SPECIE…..

 

 

La lampada ad incandescenza ci ha accompagnato per oltre un secolo e per molti anni ha illuminato le nostre case, le nostre scuole, le nostre aziende, ma soprattutto i nostri vicoli…

Ma le luci consumavano troppo ed inquinavano troppo, così arrivarono le prime voci sul buco dell’ozono e qualcuno inizio’ a chiedersi come si potesse risolvere parte del problema….

 

 

Parkservice, che si occupava di parcheggi, ma anche di mobilità, insieme ad un ingegnere della Marconi, inventarono, perfezionarono e brevettarono il primo sistema ONLUX M1, che applicato ai lampioni stradali tagliava fino ad un 60% le bollette, eliminando gli sprechi ed inquinando un terzo. Il sistema era composto da un modulo Palo, da un modulo di invio e ricezione dati e da un software installato in un centro remoto di controllo. Ma i comuni non avevano soldi per fare investimenti di questo tipo, meglio “altri tipi di appalto”…. e molti politici non capirono che tagliando gli sprechi e risparmiando sui costi, potevano pagarsi il sistema innovativo contribuendo alla causa “ambiente”.

Il sistema innovativo creava una rete di telecontrollo e tele gestione ‘punto-punto’ dell’intero impianto di illuminazione pubblica, pur restando completamente al di fuori del punto luce.
L’innovazione aveva avuto inizio!

Nel mentre arrivarono le prime luci a led ed iniziarono a sostituire le incandescenze nelle case, poi nelle strade…

 

Anche Parkservice si adeguò e modificò il sistema Onlux M1 per introdurlo direttamente nelle nuove lampade a led, fece un patto con un investitore ( dato che i comuni non investivano soldi) e si rimise in gioco anche in questo settore.

Oggi, il sistema non solo taglia gli sprechi, taglia i costi a bolletta, ma addirittura è utile per cablare città intere trasformandole in una sorta di grande LEGO…
così, grazie al sistema centrale, oggi da una linea di illuminazione pubblica e grazie alla possibilità di far rimanere la linea della pubblica illuminazione alimentata H24, si può:

creare un vero e proprio network intelligente a basso costo

 

realizzare un sistema avanzato di interazione

 

 

 

per dar vita ad un sistema interattivo sempre più performante e realizzare veri progetti di Smart City Intelligente come questi:

 

dove i servizi, le gestioni, i controlli, ma soprattutto la qualità dell’ambiente e della vita, Prendono Forma.

 

Quindi, da una linea di pubblica illuminazione e da una intuizione geniale cosa può nascere?…

…..Nel nostro caso: un Gran Risparmio Energetico,
ma soprattutto il FUTURO!

 

 

più semplicemente…..

Soluzioni Tecnologiche per migliorare il Tuo Business, la vivibilità dell’ambiente e cambiare il caos in Città Smart!