ParkService vince il Premio Responsabilità Sociale d’Impresa 2010

con Nessun commento

link originale : http://www.paconline.it/wordpress/blog/archives/43165

Premio Responsabilità sociale 2010Consegnati i premi  dalla Camera di Commercio di Viterbo a “Parkservice” e alla società cooperativa agricola “Collevalle Agrinatura ”. Menzione speciale per l’imprenditoria femminile all’azienda agricola biodinamica “Menicocci Cristina”.

Premiate oggi dalla Camera di Commercio di Viterbo, alla presenza del prefetto Carmelo Aronica, le aziende che si sono distinte per i loro comportamenti virtuosi: certificazioni di qualità, ambientali e sociali, o specifici investimenti su risorse umane, ambiente, relazioni sociali e sul territorio.

A ricevere il Premio Responsabilità Sociale d’Impresa 2010 sono state per la categoria “imprese”Parkservice (Caprarola) e per la categoria “cooperative” Collevalle Agrinatura (Bomarzo). La menzione speciale all’impresa femminile è andata all’Azienda Agricola Biodinamica Menicocci Cristina (Fabrica di Roma).

“Oggi è un bel giorno per l’economia della Tuscia – ha dichiarato Ferindo Palombella, presidente della Camera di Commercio di Viterbo – perché abbiamo la possibilità di valorizzare la funzione etica di un numero crescente di imprese del nostro territorio. In tal senso è confortante che la Responsabilità sociale non sia solo appannaggio delle grandi aziende ma anzi, in un tessuto imprenditoriale caratterizzato da micro e piccole imprese, qui trovi terreno fertile per radicarsi e replicarsi”.

“La premiazione di oggi – spiega Stefano Gasbarra, responsabile del Progetto CSR Tuscia Viterbese – rappresenta la tappa finale di un percorso di sensibilizzazione e formazione avviato nel marzo scorso. Complessivamente sono state oltre 50 le imprese coinvolte dallo Sportello Innovazione del CeFAS, con la collaborazione del gruppo Noise dell’Università degli Studi della Tuscia”.

Ai vincitori dell’edizione 2010 del Premio l’attestazione di onore, con la possibilità di utilizzare il marchio CSR-​​Responsabilità Sociale come elemento distintivo per l’impresa, e la consulenza gratuita del CeFAS per la redazione del Bilancio Sociale, strumento di rendicontazione che unisce gli aspetti economici a quelli operativi, in una logica di trasparenza nei confronti del territorio e dei diversi interlocutori dell’azienda. Un’opportunità estesa anche alle imprese che dopo la candidatura al Premio nel 2009 si sono riproposte anche quest’anno.

Questo l’elenco delle 28 aziende partecipanti al Premio: Az. Agricola Biodinamica Menicocci Cristina di Fabrica di Roma, Azienda Agricola La Viola di Tarquinia, Azienda Agricola Trebotti di Castiglione in Teverina, Biosystem di Soriano nel Cimino, C.I.A. Diffusione di Viterbo, Cantina di MontefiasconeMontefiascone, Carrozzeria 3B di Viterbo, Carrozzeria Maceroni Domenico di Canino, Centro CeramicaCivita Castellana, Collevalle Agrinatura Soc. Coop. Agricola di Bomarzo, Di Maio Andrea di Canepina,Disegno Ceramica Gallese, Econet di Montefiascone, Essemme Soluzioni per il Miglioramento di Viterbo,FACMA di Vitorchiano, Formaggi Chiodetti di Civita Castellana, Francigena di Viterbo, H&S Gestioni Aziendali di Viterbo, Infosoft di Viterbo, Italtec di Caprarola, La Dolce Tuscia di Capranica, Mani in Pastadi Acquapendente, Oleificio 3C di Vignanello, Orsolini Amedeo di Vignanello, Parkservice di CaprarolaSea Tuscia di Viterbo, Soc. Agricola Cupidi Leonardi Viterbo, Sorgente Sociale Soc. Coop. Sociale di Bomarzo

Le motivazioni espresse per le aziende premiate

Parkservice srl, società di Caprarola, è stata premiata per la categoria “Imprese” per la quotidiana attenzione rivolta all’ambiente di lavoro e alla gestione delle proprie risorse umane, finalizzando gli sforzi alla creazione di un dinamico e coeso gruppo di lavoro.

Collevalle Agrinatura di Bomarzo, premiata per la categoria “cooperative” per aver saputo sviluppare con continuità e profitto i rapporti con la Comunità locale e istituzioni di ricerca, garantendo condivisione e innovazione.

Azienda Agricola Biodinamica Menicocci Cristina di Fabrica di Roma, ha ricevuto la Menzione speciale “impresa femminile” per la costante attenzione rivolta all’applicazione di pratiche rispettose dell’ambiente e a tutela della salute dei consumatori.

Lascia una risposta